• In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 182 registrato il 28 aprile 2016, 21:09
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Salve Anonymous !


Benvenuto sul Forum di Archeologia. L'Archeologia in rete: il passato a portata di mouse! La comunità online degli archeologi italiani e di tutti gli appassionati d'antichità. Unisciti a noi, l'iscrizione è veloce e gratuita, non mancare!
 

Forum Archeologia Sottoscrivi i nostri aggiornamenti RSS  Condividi  

Dallo scavo alla rete, oltre il web 2.0.
Questo forum di archeologia vuole essere il punto di riferimento per gli archeologi e gli appassionati della materia. Una comunità aperta, indipendente, fatta dagli archeologi per gli archeologi, secondo il principio della condivisione libera. Unisciti e porta il tuo contributo per accrescere i contenuti della piattaforma ed arricchire le tue conoscenze!

Antica Roma

Ritrovata nave romana ad Ostia

L'Urbs per eccellenza del mondo antico

Ritrovata nave romana ad Ostia

Postda Simone82 » 30 aprile 2011, 14:58

La notizia ha già fatto il giro del mondo: il 28 aprile è stato comunicato alla stampa che a fine marzo, durante i lavori per la costruzione del Ponte della Scafa che collegherà direttamente Ostia a Fiumicino, è stata individuata una nave romana della prima età imperiale lunga 11 metri, praticamente perfettamente conservata sotto 4m di argilla che hanno creato le condizioni ideali affinché il legno (materiale di per sé altamente deperibile) giungesse fino a noi.
La scoperta, di eccezionale rilevanza perché potrebbe aprire un nuovo capitolo non solo nello studio della linea di costa antica ma anche nella topografia romana perché traccia la strada della possibile esistenza di un terzo porto oltre quelli di Claudio prima e Traiano poi, ha meritato anche la visita del Ministro Galan, sollecitato dagli stessi archeologi ad osservare un mirabile lavoro di archeologia preventiva.
Qui sotto una immagine tratta dall'archivio della SAR:
Immagine
Immagine
Avatar utente
Simone82
Fondatore
Fondatore
 
Posts: 276
Iscritto il: 8 aprile 2011, 8:00
Località: Roma

Re: Ritrovata nave romana ad Ostia

Postda Joia » 3 maggio 2011, 15:37

....e ora mi chiedo...i lavori si fermeranno per permettere l'analisi del sito?
capisco che a Roma ovunque si scavi si potrebbe trovare qualcosa ma poi?
sappiamo bene che spesso tutto viene reinterrato velocemente per evitare che i lavori si blocchino...
sono un pò scettica sul fatto che si possa questa volta avere il tempo di cercare e studiare...forse solo l'incredibile novità permetterà di avere questo tempo...

si conosce qualche sito dove si possono trovare dettagli a riguardo? magari foto e primi sviluppi degli scavi...tipo un diario di scavo?
forse chiedo troppo
:D
Joia
Oplita
Oplita
 
Posts: 67
Iscritto il: 9 aprile 2011, 6:27

Re: Ritrovata nave romana ad Ostia

Postda Simone82 » 4 maggio 2011, 18:02

Nell'ambito dell'archeologia preventiva i lavori si fermano, anzi non cominciano neanche se prima le indagini non sono terminate. Una volta terminate, se l'area non è di rilevante interesse archeologico, è del tutto naturale che venga ricoperta ed edificata o utilizzata per opere di pubblica utilità. È una legge fatta nel 2005 e guarda caso voluta proprio dall'allora Ministero per le Infrastrutture.
Come la metro C di Roma: non è che i lavori si sono fermati, sono andati avanti, le indagini archeologiche preventive hanno permesso di individuare il percorso più idoneo alla costruzione degli sbocchi in superficie, determinando quindi anche il migliore percorso per i treni.
Nel caso specifico, basti pensare che gli scavi archeologici vanno avanti da mesi: la scoperta della nave risale al 28 marzo, quindi puoi star sicura che non esiste nessun sito o diario di scavo che ti aggiornerà su alcunché, perché l'area è recintata e protetta dalle forze di polizia contro l'invasione dei tombaroli. Data l'eco e la risonanza mondiale che ha avuto una scoperta del genere, in grado di cambiare le nostre conoscenze sulla topografia romana, credo proprio che si possa star assolutamente certi che le indagini verranno portate a termine. Se poi si scoprirà il porto, bene, altrimenti rimosse la/le nave/navi i lavori continueranno normalmente, vista anche l'importanza strutturale che questa via di comunicazione ha sulla viabilità della zona.
Ancora una volta però, dispiace che queste scoperte debbano avvenire per caso mentre si fa altro e non a seguito di ben ponderati studi archeologici: gioie dell'archeologia preventiva si può dire! :D
Immagine
Avatar utente
Simone82
Fondatore
Fondatore
 
Posts: 276
Iscritto il: 8 aprile 2011, 8:00
Località: Roma

Re: Ritrovata nave romana ad Ostia

Postda Joia » 7 giugno 2011, 18:57

Qualcuno per caso ha avuto qualche altra notizia a riguardo?
Sono curiosa di capire la relazione con Portus l'area del porto di Fiumicino realizzata da Claudio e Traiano.
Joia
Oplita
Oplita
 
Posts: 67
Iscritto il: 9 aprile 2011, 6:27

Ritrovata nave romana ad Ostia

Postda FRANCIS » 11 ottobre 2011, 10:05

Ogni ritrovamento, ogni opera o manufatto, ogni reperto archeologico apporta un prezioso contributo nella riscoperta e nello studio del mondo antico, talvolta aprendo nuovi scenari per la comprensione di epoche così remote eppure, al contempo, attualissime per le innumerevoli testimonianze che - dovunque - ci circondano.

In riferimento al rinvenimento della nave romana, ritengo che certamente rappresenti un evento assai significativo, ossia un ulteriore tassello che si aggiunge alle nostre conoscenze in merito.
Personalmente, desidero sottolineare, ogni nuova scoperta mi affascina e mi emoziona. Ricordo, ad esempio, il ritrovamento dei Bronzi di Riace, al clamore che suscitò, non soltanto, nell'ambito degli "addetti ai lavori", ma a livello internazionale. Vi sono molti altri episodi che ci rimandano a questi avvenimenti, nei quali il passato diviene attuale e le nostre radici
riaffiorano con maggiore preponderanza.

Saluti,
Francis
"Cogito ergo sum"
Cartesio
FRANCIS
Oplita
Oplita
 
Posts: 58
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 11:03


Torna a Antica Roma

cron

Login