• In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 182 registrato il 28 aprile 2016, 21:09
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Salve Anonymous !


Benvenuto sul Forum di Archeologia. L'Archeologia in rete: il passato a portata di mouse! La comunità online degli archeologi italiani e di tutti gli appassionati d'antichità. Unisciti a noi, l'iscrizione è veloce e gratuita, non mancare!
 

Forum Archeologia Sottoscrivi i nostri aggiornamenti RSS  Condividi  

Dallo scavo alla rete, oltre il web 2.0.
Questo forum di archeologia vuole essere il punto di riferimento per gli archeologi e gli appassionati della materia. Una comunità aperta, indipendente, fatta dagli archeologi per gli archeologi, secondo il principio della condivisione libera. Unisciti e porta il tuo contributo per accrescere i contenuti della piattaforma ed arricchire le tue conoscenze!

Istruzione & Lavoro

Scienze Archeologiche - La Sapienza

La formazione dell'archeologo, inserisci gratis il tuo CV, presenta la tua società.

Scienze Archeologiche - La Sapienza

Postda Francyhh1987 » 18 agosto 2011, 15:41

Buongiorno,
Qualcuno di voi frequenta o intende iscriversi a questo corso di laurea?

Avete qualche informazione e consiglio da darmi?

Grazie :D
Francesca
Francyhh1987
Newbie
Newbie
 
Posts: 5
Iscritto il: 18 agosto 2011, 15:19

Re: Scienze Archeologiche - La Sapienza

Postda Simone82 » 19 agosto 2011, 11:06

Io personalmente frequento la Scuola di Dottorato in detta università: qualcosa è cambiato dai tempi in cui mi sono laureato (son passati più di 3 anni sic!), ma penso di poterti dare comunque tutte le informazioni di base che ti servono.
L'unico consiglio che posso darti è di capire fin da subito che strada vuoi intraprendere: l'offerta didattica è molto ampia (sebbene carente in alcuni settori), e al di là del fatto che si parte subito con una divisione in curricula, è necessario avere ben chiaro che tipo di archeologia si vuole studiare. Ceramica, paesaggio, scavi, architettura antica, usi e costumi, sono solo alcuni dei tanti aspetti del mondo antico che richiedono percorsi di specializzazione diversi, e prima di perdersi in rivoli che non portano da nessuna parte, avere ben chiaro il piano di studi, che benché da presentare al secondo anno, comunque bisogna fare già tanti esami nel primo, al netto di quelli di base comuni a tutti.

Buon viaggio e nei limiti di quello che ancora mi ricordo proverò a darti una mano! ;)
Immagine
Avatar utente
Simone82
Fondatore
Fondatore
 
Posts: 276
Iscritto il: 8 aprile 2011, 8:00
Località: Roma

Re: Scienze Archeologiche - La Sapienza

Postda Francyhh1987 » 22 agosto 2011, 9:00

Simone grazie ancora.. sei davvero gentile!! :D

Ho visto che al secondo anno c'è la scelta del curriculum in base al percorso che appunto si vuole intraprendere... sicuramente la mia passione sono gli scavi... e mi piacerebbe specializzarmi in questo! :oops:
Il percorso che mi ha entusiasmato (ma ovviamente approfondirò non appena iniziato il percorso! ;) ) è quello orientale!! :oops:

Tu che indirizzo hai intrapreso?

Grazie ancora
Francesca
Francyhh1987
Newbie
Newbie
 
Posts: 5
Iscritto il: 18 agosto 2011, 15:19

Scienze Archeologiche: Arch. Orientale - La Sapienza

Postda Simone82 » 23 agosto 2011, 11:58

Indirizzo Classico, con studio dei monumenti antichi.
Coniugare passione per lo scavo e archeologia orientale non è facile, sia per l'attuale momento storico-politico che riguarda le zone di maggiore interesse per La Sapienza (Siria, Libia, Palestina, etc.), sia perché naturalmente si parla di scavi esteri, per i quali sono richiesti ingenti fondi. Così, eccezion fatta per Mozia (scavo fenicio-punico sotto la direzione scientifica del prof. Nigro), praticamente all'estero vanno solo gli archeologi qualificati, quindi studenti della scuola di specializzazione o della scuola di dottorato, al massimo qualche laureando della specialistica con interessi diretti sulle aree di scavo.
Questo è più o meno il discorso generale che vigeva quando io ancora ero dentro (fino al 2008), ma temo che ora come ora sia ancora più stringente.
Come dicevo comunque, è bene capire fin da subito cosa si vuole intraprendere, perché da curriculum a curriculum cambia il numero di esami e di tipologia di corsi che si vuole seguire, soprattutto tra orientale e resto del mondo, quindi anche se il piano di studi si presenta il secondo anno, comunque nel primo almeno 10 esami bisogna farli, e devono essere coerenti con il proprio indirizzo di studio. Appena puoi vai alle giornate di presentazione dei corsi, che in genere si svolgono tra settembre ed ottobre, ed ai tavoli di orientamento che a luglio ma anche a settembre vengono in genere preparati per gli studenti che approcciano la prima volta alla facoltà universitaria. ;)

Per il resto, noi rimaniamo qui per rispondere a qualsiasi dubbio! 8-)
Immagine
Avatar utente
Simone82
Fondatore
Fondatore
 
Posts: 276
Iscritto il: 8 aprile 2011, 8:00
Località: Roma

Re: Scienze Archeologiche - La Sapienza

Postda Francyhh1987 » 23 agosto 2011, 15:59

Simone grazie ancora!! ;)

Intanto il 29 vado in facoltà a sentire per bene.... per il discorso scavi immaginavo che per quelli esteri ci sarebbe voluto del tempo...

E per l'indirizzo se io dovessi scegliere sulla base della mia passione sceglierei l'orientale :oops: :oops: :oops:
Però vedrò ora che comincio..
Tanto il 7 ottobre ci sarà un'incontro di presentazione dei vari percorsi e penso sarà utile! :P


Grazie ancora
Francy
Francyhh1987
Newbie
Newbie
 
Posts: 5
Iscritto il: 18 agosto 2011, 15:19


Torna a Istruzione & Lavoro

cron

Login